Requisiti per chiedere un prestito: tutti i dettagli e le informazioni

65

Come ormai la maggior parte di voi saprà, il nostro blog è interamente dedicato al mondo dei prestiti. All’interno delle nostre guide ci siamo occupati dei più svariati aspetti dei prodotti offerti da banche ed enti finanziari: come richiederli, come scegliere i migliori, quali sono i più convenienti e così via. Il nostro obiettivo principale è quello di rendere accessibile a tutti gli utenti che ci seguono il mondo dei prestiti finanziari e per questo motivo le nostre guide si focalizzano soprattutto su tipologie particolari di prestiti, utenti particolari che solitamente vengono esclusi dalla grande maggioranza dei contratti e così via. Oggi, però, vogliamo occuparci di un argomento molto più “generale”.

Nella guida di oggi vi diremo tutto quello che serve per richiedere un prestito. Parleremo di tutti i requisiti per chiedere un prestito: dettagli,informazioni, accortezze e molto altro ancora. Precisiamo subito che l’obiettivo della guida di oggi è un overview generale di quelli che possono essere i requisiti della grande maggioranza dei prodotti offerti dalle banche: è ovvio che alcuni particolari contratti possano avere richieste particolari e così via, oggi parleremo in generale dei requisiti per chiedere un prestito. Buona lettura a tutti.

Requisiti per un prestito: perché esistono? 

Prima di portare avanti qualsiasi approfondimento maggiore vogliamo parlarvi del perché esistano determinati requisiti per accedere alla grande maggioranza dei prestiti, protagonisti del nostro blog.

I requisiti per chiedere un prestito sono richiesti all’utente per quattro motivi principali:

  • Accertare l’identità dell’utente che richiede il contratto
  • Accertare che l’utente non sia un cattivo pagatore
  • Accertare la situazione economica, lavorativa e familiare dell’utente in modo da capire se possa o meno sostenere le spese del saldo del debito
  • Tutte e tre le funzioni descritte nei punti precedenti sono, a questo punto, utili per rendere legale e trasparente il prestito.

Solitamente i requisiti per il prestito sono divisi in due categorie principali: i requisiti per l’utente e le garanzie. I requisiti per l’utente sono definibili come l’insieme di documenti, accertamenti, attestati e così via che l’utente deve fornire per poter provare determinati aspetti della sua vita (situazione economica, situazione lavorativa e così via). Le garanzie, invece, sono l’insieme delle credenziali verificabili che l’utente offre alla banca o all’ente finanziario per dimostrare di poter saldare il debito senza troppi problemi. 

Nelle prossime due sezioni della guida vedremo nel dettaglio che cosa sono le garanzie e i requisiti per l’utente così da dirvi quali sono tutti i requisiti per chiedere un prestito.

Garanzie: che cosa sono, a che cosa servono? 

Le garanzie sono richieste dalle banche perché, dal loro punto di vista, un prestito è un investimento. Dovendo fare un investimento la banca valuta quali siano i rischi e i benefici di tale investimento. L’utente deve dimostrare alla banca che i rischi di investire nella sua persona sono minimi e lo può fare tramite delle solide garanzie.

Le garanzie vengono offerte durante la fase di pre approvazione, ossia nel momento della richiesta formale alla banca. Ovviamente migliori sono le garanzie offerte maggiori sono le possibilità da parte dell’utente di ottenere il denaro che ha richiesto. 

Alcuni esempi di garanzie sono:

  • La busta paga, stipendio o denuncia dei redditi. Questo tipo di garanzie permette alla banca di capire quali siano le entrate effettive dell’utente
  • Un’ipoteca su un bene immobile dal valore sufficiente a coprire la spesa
  • La firma di un secondo utente che si fa carico di una parte della responsabilità del saldo.

Ovviamente le garanzie sono obbligatorie e sono sempre da offrire alle banche se si vuole ottenere il contratto. Nel migliore dei casi potrebbe essere sufficiente una sola garanzia, in altri casi invece si può parlare di garanzie principali e garanzie accessorie. Come regola generale possiamo dirvi che più è alta la somma richiesta, più solide devono essere le garanzie offerte alla banca. In ogni caso le protagoniste di questa sezione della guida sono sicuramente tra i requisiti per chiedere un prestito.

Requisiti per l’utente: in che cosa consistono?

Esistono anche dei requisiti che non sono legati alle garanzie: si tratta di documenti, certificati e così via.

L’utente dovrà sicuramente fornire alla banca dei documenti, tra i quali: un documento d’identità in corso di validità, il codice fiscale, un documento che attesti la residenza attuale del richiedente e così via. Tutti questi documenti servono per rendere il documento finale legale, per confermare l’identità dell’utente e per controllare che non si tratti di un cattivo pagatore. 

Abbiamo dedicato numerose guide a riguardo ma, in breve, un cattivo pagatore è colui che ha delle insolvenze nella propria storia creditizia ed è stato segnalato all’albo dei cattivi pagatori: la banca può controllare un database online per capire quale sia la storia creditizia del richiedente.

Occorre ovviamente sottolineare che un utente il quale vuole accedere a prestiti agevolati dovrà portare molti più documenti e rispettare un numero decisamente maggiore di requisiti. Ad esempio, un utente che vuole richiedere un prestito agevolato per giovani artigiane dovrà portare documenti che attestino: il suo sesso, ovviamente, l’appartenenza alla classe di lavoratori artigiani e così via. Lo stesso discorso si può applicare ai prestiti agevolati per giovani, ai prestiti per nuove attività e così via.

Questi sono tutti i requisiti per chiedere un prestito: seguendo la nostra guida dovreste essere preparati alle richieste della grande maggioranza delle banche e degli enti creditizi. Ricordiamo ancora una volta che diversi prodotti con diverse caratteristiche potrebbero avere requisiti differenti e, quindi, i documenti da fornire o le garanzie potrebbero variare.

Ed eccoci ancora una volta arrivati alla fine di una nostra guida completa. Speriamo vivamente che il nostro breve approfondimento su tutti i requisiti per chiedere un prestito vi possa essere utile quando sceglierete il vostro prodotto presso una banca qualsiasi. Come ogni volta ci teniamo a sottolineare che potete trovare un gran numero di informazioni utili in più all’interno delle altre guide che popolano il nostro blog: tra guide pratiche, confronti, approfondimenti e molto altro ancora, possiamo assicurarvi che troverete tutte le informazioni che vi servono. Anche questa volta, vi ringraziamo per l’attenzione e il tempo che ci avete dedicato: alla prossima guida!